Come preparare un Tagliere di Salumi con Affettati misti
In: Il Blog dei Prodotti Tipici Siciliani On: Comment: 0 Hit: 1042

Come preparare un Tagliere di Salumi con Affettati misti

I taglieri di salumi e formaggi sono sempre più apprezzati sulle tavole degli Italiani, normalmente presentati negli aperitivi, con l’avvento del fish & food, anche queste piccole degustazioni di affettati misti, accompagnati da un ottimo Vino Siciliano, stanno diventando la giusta scelta per cene eleganti e cerimonie di vario genere.

Se volete preparare un Antipasto di Salumi con Affettati misti, abbinato da un Tagliere di Formaggi, allora vi basta seguire la nostra guida passo passo.

Scelta del Tagliere dei Salumi e Affettati Misti

Iniziamo con la scelta del tagliere in legno o di Piatti in vetro, questo dipende dallo stile della vostra tavola. Di Taglieri ne esistono tanti in commercio e di varie forme, normalmente noi preferiamo dei Taglieri allungati per i Formaggi e Rotondi per i Salumi, queste distinzioni si possono fare qualora possono esserci persone che non gradiscono Formaggi o sono allergiche a determinati prodotti, se non è il vostro caso non preoccupatevi, scegliete la dimensione del tagliere in base al numero di persone da servire.

La scelta degli affettati misti dipende dalla stagione, sicuramente non può mai mancare la regina dei Salumi, la Mortadella con Pistacchio di Bronte, l’utilizzo di salumi di alta qualità preferibilmente senza glutine ne lattosio arricchirà ancor di più la bontà della vostra tavola. Un’altra scelta fondamentale é l’accostamento di Salumi Cotti e Salumi Crudi, vediamo le differenze.

Nella famiglia di salumi Crudi troviamo la maggior parte degli Affettati Italiani più o meno stagionati, tra cui:

Prosciutto Crudo, Pancetta, Salsiccia tipo Cacciatore, Bresaola, Speck della Valtellina e Salami di vari tipi, quest’ultimi si trovano dolce, piccante, con pepe nero, con aglio, del Tipo Sicilia, tipo Milano ecc.. abbiamo solo l’imbarazzo della scelta per arricchire il nostro Tagliere.

Nella famiglia dei salumi Cotti si trovo parte degli Affettati Magri e Nutrienti indicati anche per Bambini e Donne in gravidanza, fra questi troviamo:

La Mortadella Bologna, Prosciutto Cotto e Arrosto, Porchetta di Ariccia, Fesa di Tacchino, Pollo alle Erbe. I Salumi Cotti, oltre ad essere presenti negli Antipasti sono molto usati ed abbinati a ricette culinarie della nostra Isola come la nostra amata Pizza.

Come impiantare gli affettati, preparazione facile e veloce.

Basta un po’ di inventiva, ed il vostro tagliere di salumi sarà pronto in pochi minuti. Iniziando dalla scelta degli affettati tra cui Salumi Crudi e Cotti in modo da avere affettati con diverse consistenze e sapore. Predisponiamo della Rucola e delle foglie di Lattuga ai bordi del tagliere avendo cura di asciugare e tamponare bene con della carta, se la composizione avviene in un tagliere rotondo, possiamo lasciare dello spazio al centro in modo da arricchire il tagliere con dei Sottoli o delle Confetture da abbinare, in modo da rendere più stuzzicante il vostro antipasto. Impiantiamo gli affettati misti senza preoccuparci della disposizione, ma avendo cura di accostarli uno affianco all’altro con variante cromatica.

Il taglio dei salumi

Alcuni tipi di salumi possono essere serviti anche con taglio più grossolano come per esempio del salame cacciatore, del felino o tocchetti di Mortadella. Nel caso di affettati come Prosciutto cotto, bresaola, tacchino e Prosciutto crudo si consiglia di servirli molto sottili e posarli sul tagliere tipo nuvola avendo cura di non pressarli e servirli appena tagliati.

Il nostro Tagliere di Salumi con Formaggi e Miele di Sicilia

Per la preparazione del tagliere abbiamo usato degli affettati misti, di diversa tipologia è diverso taglio. Due tipologie di Salumi Cotti: Prosciutto Cotto e Mortadella e altre due tipologie di Salumi Crudi: Prosciutto Crudo e Salamino Ungherese tagliato a coltello.

Il Tagliere è stato arricchito con dei formaggi misti di diversa consistenza e sapidità: Parmigiano Reggiano, Caciocavallo Ibleo e Mozzarella Ragusana Bio abbinati a del Miele di Timo Siciliano (dei Monti Iblei).

Infine per la decorazione abbiamo usato della Rucola, Olive Nostrane, Granella di Pistacchio e Pomodorino Ciliegino Pachino. Spero che il Tagliere sia di vostro gradimento e che grazie alla nostra guida riuscirete anche voi a preparare un tagliere di Salumi.

Comments

Leave your comment

* Required field

Captcha
navigation